Notizie Sulle Scommesse Sportive

Calcio: scommettiamo sui Big Match della 7^ giornata di campionato

Le squadre impegnate in Champions League si affrontano in due Big Match della settima giornata di campionato. I bookmakers italiani propongono tante opzioni per scommettere su queste due partite.

Dopo le prime 6 giornate di campionato la serie A di calcio vede davanti a tutti Milan e Sassuolo. Le grandi favorite della vigilia, ovvero le quattro squadre che prendono parte alla Champions League, stanno facendo un po’ di fatica in questo avvio di stagione. La settima giornata di andata del campionato di calcio mette di fronte proprio le quattro formazioni che stanno partecipando alla fase a gironi della Champions League, che scenderanno in campo nella giornata di domenica. Alle 12.30 all’Olimpico di Roma è in programma la sfida tra Lazio e Juventus, mentre alle 15.00 allo stadio di Bergamo si gioca Atalanta–Inter.

Vediamo in dettaglio cosa ci propongono queste due gare, sulle quali si concentreranno sicuramente molte scommesse degli italiani. Le agenzie che operano in Italia grazie alla licenza AAMS stanno ricevendo molte giocate su questi due Big Match, sui quali sono disponibili delle quote molto interessanti in tutte le tipologie di scommesse. E come sempre gli appassionati di betting online continueranno a fare le loro puntate anche durante lo svolgimento delle gare grazie alle scommesse in modalità live!

Vediamo insieme cosa aspettarsi da queste due partite ed analizziamo alcune quote.

Lazio–Juventus

Reduci entrambe da un risultato positivo in trasferta, Lazio e Juventus si affrontano in questa sfida partendo rispettivamente dalla 10a e dalla 3a posizione in classifica ma distanti tra di loro solo 2 punti.

I biancocelesti di Simone Inzaghi sono in una situazione complicata per le assenze ed alle prese con la grana Covid per quanto riguarda Immobile che dopo aver giocato in campionato nella partita a Torino, non è stato schierato in Champions a causa di una positività rilevata dai tamponi eseguiti dall’UEFA, insieme a Strakosha e Lucas Leiva. Resta dunque da chiarire se questi giocatori potranno essere a disposizione per la gara di domenica. Per il tecnico laziale rimane comunque la buona prestazione di Budapest dove i suoi sono riusciti a pareggiare, ancora una volta con Caicedo, dopo che il Ferencvaros era passato in vantaggio.

Andrea Pirlo si gode il “magic moment” di Morata, autore di 6 reti nelle ultime 7 gare tra campionato e coppa (vi consigliamo di scommettere su una sua marcatura all’Olimpico) e perde però Ramsey, infortunato proprio in Ungheria. La coppia d’attacco bianconera sarà quella vista in campo a Budapest con Morata e Ronaldo, e con Dybala che partirà ancora dalla panchina nonostante la rete segnata dopo essere subentrato nella ripresa. Lo stesso attaccante argentino ha richiesto all’UEFA che gli si assegnata anche la seconda rete, che è stata in prima istanza classificata come autogol. Importante anche il rientro di Chiellini che ha rafforzato la difesa juventina.

Pronostico: Noi crediamo che se Inzaghi riuscirà a recuperare i positivi al Covi, la Lazio potrà sorprendere i campioni d’Italia in carica, che in caso di sconfitta rischiano di allontanarsi dalla vetta della classifica. Ma i bianconeri hanno più esperienza, e con un vantaggio di organico potrebbero rispettare le previsioni dei bookmaker che vedono la Juventus vincente. Noi puntiamo sul segno X.

Lazio–Juventus
Lazio–Juventus

Le quote dei bookmakers

Ecco qua di seguito alcune delle quote più interessanti proposte dai bookmakers per la partita dell’Olimpico.

SNAI

  • 1: 3,50
  • X: 3,65
  • 2: 2,00
  • Under 2,5: 2,20
  • Over 2,5: 1,60

Eurobet

  • 1: 3,55
  • X: 3,70
  • 2: 2,00
  • Under 2,5: 2,20
  • Over 2,5: 1,60

Atalanta–Inter

Giampiero Gasperini e Antonio Conte aspettano questa gara per rialzarsi dalla sconfitta subita in Champions League. Quella dell’Atalanta è stata veramente pesante, visto che lo scontro contro la corazzata Liverpool si è chiuso con uno 0–5 subito sul campo di Bergamo. I nerazzurri però restano in corsa per il passaggio del turno con i 4 punti conquistati nelle prime due partite. Anche i nerazzurri milanesi devono ripartire dopo il 3-2 subito in casa del Real Madrid, che li ha lasciati all’ultimo posto nel loro girone con soli 2 pareggi ottenuti nelle tre gare della fase di andata.

Gasperini dopo il k.o. interno ha dichiarato che la sua formazione in questo momento sta correndo meno e con meno intensità rispetto alla scorsa stagione ed è quindi necessario fare delle riflessioni su quanto avvenuto. La formazione per domenica prossima è difficile da ipotizzare a questo momento, ma sia De Roon che Gosens non saranno sicuramente della partita, mentre sia Malinovskyi, che è andato bene quando è entrato contro il Liverpool, che Ilicic potrebbero tornare a far parte dell’undici titolare.

Per quanto riguarda l’Inter, Antonio Conte potrebbe puntare sul rilancio di Kolarov sulla fascia sinistra della difesa, escludendo Bastoni, mentre in attacco si spera di poter contare su Lukaku che è tornato ad allenarsi dopo l’infortunio. La formazione milanese in Champions ha perso nel finale dopo essere riuscita a riacciuffare il pareggio con reti di Lautaro e Perisic dopo il 2 – 0 dei blancos, e dopo aver avuto anche delle buone occasioni per passare in vantaggio. In questa occasione Hakimi ha un po’ deluso e anche Vidal non è sembrato ancora del tutto integrato nel gruppo dei titolari.

Pronostico: Entrambe le squadre hanno speso tanto nelle ultime uscite, ma crediamo che la squadra di Gasperini abbia le carte in regola per risollevarsi dopo la manita rimediata contro il Liverpool. Puntiamo sul segno 1.

Atalanta–Inter
Atalanta–Inter

Le quote dei bookmakers

Ecco qua di seguito alcune delle quote più interessanti proposte dai bookmakers per la partita che si giocherà sul campo di Bergamo.

SNAI

  • 1: 2,70
  • X: 3,65
  • 2: 2,40
  • Under 2,5: 2,85
  • Over 2,5: 1,37

Eurobet

  • 1: 2,75
  • X: 3,65
  • 2: 2,40
  • Under 2,5: 2,80
  • Over 2,5: 1,38

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *