GP di Imola
Notizie Sulle Scommesse Sportive

La Formula Uno torna ad Imola: scommettiamo su questo storico GP!

Nel calendario 2020 della Formula Uno, che è stato più volte riformulato a causa dell’epidemia di coronavirus torna dopo 14 anni il GP sulla storica pista dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. La gara si correrà domenica 1 dicembre e gli scommettitori italiani sono già in fibrillazione!

Nel weekend torna il GP di Imola. Dopo 14 anni di assenza, lo storico Autodromo Enzo e Dino Ferrari sarà di nuovo protagonista del Mondiale di Formula Uno. Gli appassionati di motori, soprattutto quelli italiani, non vedono l’ora che i piloti tornino in pista con le loro monoposto per sfrecciare sul tracciato del Santerno. Anche per questa gara le agenzie di scommesse sportive mettono a disposizione dei loro utenti una ampia opportunità di scommesse. Si parte da quella sulla pole position, per arrivare a quelle sulla vittoria e sui piazzamenti. Per chi ama le sfide una scelta che propone delle quote molto interessanti è quella sul testa a testa. Dopo il GP di Portimao la classifica dei piloti vede Charles Leclerc e Sergio Perez a distanza di 1 solo punto, con il ferrarista che ha effettuato il sorpasso proprio in Portogallo, mentre alle loro spalle c’è un bel gruppetto dalla settima posizione di Norris (con 75 punti) alla undicesima di Stroll (con 67 punti).

Ma vediamo come arrivano i piloti a questa gara, e scopriamo qualcosa di più sull’edizione 2020 del GP di Imola. E poi come sempre analizzeremo anche le quote per scommettere su questa splendida gara di Formula Uno, che vedrà ancora una volta Lewis Hamilton come favorito numero uno!

La situazione nel mondiale 2020

Domenica scorsa si è disputato il GP del Portogallo sulla pista di Portimao, nella quale si correva per la prima volta con le monoposto di Formula Uno. Il successo è andato a Lewis Hamilton, che dopo aver conquistato la Pole Position ha preso anche il giro veloce in gara, aggiudicandosi così anche il punto supplementare per la classifica. Quella portoghese è stata una gara nella quale la Ferrari ha confermato i piccoli passi in avanti intravisti in prova, consentendo a Leclerc di piazzarsi al quarto posto, lo stesso della griglia di partenza, alle spalle delle due Mercedes e di Verstappen. Un risultato che apre buone prospettive per un finale di stagione all’attacco, anche per riprendersi il quarto posto nella classifica del mondiale, attualmente detenuto da Ricciardo con 5 punti di vantaggio sul monegasco. Per Hamilton si è trattato della vittoria numero 92 in carriera, che gli ha permesso di scavalcare Schumacher e portarsi in testa da solo alla classifica dei piloti più vincenti.

La classifica attualmente vede in testa Lewis Hamilton con 256 punti, davanti a Valtteri Bottas che segue con 179 punti e Max Verstappen a quota 162. Molto staccati Daniel Ricciardo (80 punti), Charles Leclerc (75) e Sergio Perez (74). Molto indietro l’altro ferrarista Sebastian Vettel, che in quello che sarà il suo ultimo mondiale alla guida di una Ferrari, ha raccolto appena 18 punti che gli valgono per il momento un misero 13° posto in classifica.

Il GP di Imola

Imola è una pista storica, sulla quale si sono disputati molti GP in passato e che ha visto tante epiche battaglie. Nell’ultima edizione, quella del 2006, la vittoria andò alla Ferrari che tagliò per prima il traguardo con Michael Schumacher. Lo stesso pilota tedesco vanta su questa pista il maggior numero di podi conquistati. Dei piloti che corsero quella gara attualmente è rimasto nel circus solo Kimi Raikkonen, che oggi corre per l’Alfa Romeo.

Imola è anche una pista dove si sono verificate anche delle tragedie, come quella del 1 maggio 1994 quando in uno spaventoso incidente morì Ayrton Senna, il pilota più amato in quel momento. Dopo aver ospitato due gare “fuori classifica” nel 1963 e nel 1979, Imola approdò nel Circus nel 1980 per la sua prima gara ufficiale con il GP d’Italia che Enzo Ferrari volle fortissimamente sul circuito dedicato al figlio Dino. Dopo quell’anno, e fino all’ultima edizione del 2006, a Imola si è svolto il GP di San Marino, con il GP d’Italia che tornò ad essere quello della storica sede di Monza. In questa edizione il GP si chiama GP dell’Emilia Romagna, ed è il terzo GP che si disputa nel 2020 in autodromi italiani, dopo Monza e Mugello.

GP di Imola
GP di Imola

I nostri pronostici sul GP di Imola

Lewis Hamilton, che anche quest’anno ha recitato il ruolo del cannibale, è il favorito numero uno sia per la vittoria che per la pole position. Ma il circuito di Imola è molto impegnativo e potrebbe lasciare spazio ad alcune sorprese. Gli scommettitori stanno seguendo con molta attenzione le quote proposte dai bookmakers italiani per questa gara, ed avranno la possibilità di provare il colpaccio puntando i loro soldi su qualche outsider. Una variabile importante potrebbero essere anche le condizioni meteo, perché in caso di pioggia si mescolerebbero tutte le carte in tavola.

Noi pensiamo che Max Verstappen abbia molte chance per questa gara, quasi al pari di Lewis Hamilton, mentre crediamo che Bottas non avrà vita facile contro piloti che sono molto più talentuosi di lui. Tra gli outsider, il talento potrebbe dare una mano a Charles Leclerc ed a Daniel Ricciardo, che proveranno ad ottenere un buon risultato sulla pista italiana.

Leclerc proverà il colpaccio
Leclerc proverà il colpaccio

Le quote dei bookmakers

Ecco qua di seguito le quote proposte dalle agenzie di scommesse sportive che operano in Italia grazie alla licenza aams. Nonostante Hamilton stia monopolizzando il mondiale, il volume di gioco delle scommesse sportive sulla formula uno è stato molto elevato, anche grazie alle molte opzioni di gioco proposte dai bookmakers sia sulle prove che sulla gara.

Noi come sempre ne riportiamo solo alcune, ma per vederle tutte c’è la possibilità di visitare i siti web e le App dei bookmakers. E ricordate che anche per il GP dell’Emilia Romagna ci sarà la possibilità di scommettere in modalità live, un’opzione molto interessante soprattutto se si dovesse correre su pista bagnata!

SNAI

  • Quote pole position: Hamilton 1,45 – Bottas 3,00 – Verstappen 7,00 – Leclerc 33 – Ricciardo 50 – Perez 50 – Albon 75 – Stroll 75 – Norris 75 – Sainz 75 – Vettel 100  – Raikkonen 300
  • Quote vittoria: Hamilton 1,45 – Bottas 4,50 – Verstappen 5,50 – Leclerc 25 – Ricciardo 50 – Perez 50 – Albon 75 – Stroll 75 – Norris 75 – Sainz 75 – Vettel 150  – Raikkonen 1000

Eurobet

  • Quote pole position: Hamilton 1,45 – Bottas 3,00 – Verstappen 7,00 – Leclerc 51 – Albon 51 – Perez 51 – Ricciardo 81 – Norris 81 – Sainz 81 – Stroll 101 – Vettel 101  – Raikkonen 501
  • Quote vittoria: Hamilton 1,40 – Bottas 3,50 – Verstappen 6,00 – Leclerc 31 – Perez 36 – Albon 51 – Ricciardo 81 – Norris 81 – Sainz 81 – Stroll 81 – Vettel 101 – Raikkonen 1001