Notizie Sulle Scommesse Sportive

Scommesse legali anche negli Usa: rivoluzione in atto

Una recente sentenza della Corte Suprema statunitense potrebbe cambiare per sempre il volto dell’America che gioca, legalizzando anche negli USA la pratica delle scommesse sportive, così come in Italia e in molti altri stati. La scommessa vincente piazzata online o presso le agenzie, il sogno di molti americani, a cui ciò è vietato in quasi tutti gli stati della federazione, potrebbe diventare presto realtà, ponendo fine all’esistenza dei vari siti di scommesse illegali, oppure alla pratica di cercare modi alternativi e arzigogolati per puntare sui migliori siti di scommesse stranieri. Nella pratica la Corte Suprema ha revocato una legge che risale al 1992, che di fatto vietava la possibilità di fare scommesse a scopo commerciale in ambito sportivo, e ha stabilito che la legge emessa nel 2014 nello stato del New Jersey, nello stesso ambito, è legale. Tale legge mirava proprio a rendere legale la scommessa sportiva all’interno dei casinò e nei circuiti di gioco già gestiti dallo stato.

Scommesse sportive, una febbre mondiale

Fino a questo momento, negli Stati Uniti d’America si poteva scommettere legalmente soltanto nello stato del Nevada, lo stato in cui si trova la capitale del gioco mondiale, ossia Las Vegas. Si prevede che con l’estensione di questo diritto a tutti gli stati, ci sarà un giro di denaro pari a 150 miliardi di dollari l’anno.

A differenza degli Stati Uniti, la vecchia Europa ha una lunga tradizione nel mondo delle scommesse sportive con le più importanti agenzie storiche inglesi che sono state fondate agli inizi del secolo scorso. Oggi, oltre alle agenzie sul territorio i migliori siti di scommesse inglesi, gestiscono piattaforme online in molti stati, tra cui l’Italia dove, tra i leader di mercato, vi sono proprio operatori britannici come Bet356, Eurobet, William Hill. Nel nostro Paese in particolare, i siti di scommesse legali con logo AAMS, sono divenuti tali solo da pochi anni, facendo però lievitare il volume d’affari in questo business: molti giocatori infatti hanno almeno un account online, con il quale si cimentano una o più volte a settimana per creare la schedina perfetta.

Dalle agenzie alle sezioni live, il betting cresce

Dalle classiche agenzie in cui compilare la cosiddetta “bolletta”, ai siti di scommesse con bonus e premi vari, in cui trovare anche la possibilità di avere dei pronostici per il calcio pronti da giocare; e ancora dal calcio al basket, alle leghe minori di campionati lontani, chi ha la febbre del gioco ha tantissime possibilità, fino a pochi anni fa precluse. Basta dare un’occhiata anche superficiale a tutti i siti di scommesse AAMS attualmente online, legali con la concessione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, per rendersi conto del fatto che si tratta di un mondo davvero vasto e in continua evoluzione. Siti che si fanno largo per ritagliarsi una fetta di mercato a colpi di quote più allettanti, siti scommesse che regalano bonus senza deposito, piattaforme che offrono carte fedeltà, premi e altre attrattive e che invitano a provare oltre alle scommesse sportive, giochi da casinò, tornei e simili, per offrire un’esperienza completa e soddisfacente.

Dalla Serie A al cricket, un mondo di scommesse

Quando il campionato di Serie A volge alla fine, più o meno in contemporanea con tutti i campionati più importanti, nello scommettitore si fa avanti una specie di vuoto, che poi si realizza nella domanda: e ora su cosa scommetterò? La risposta è su tutti i siti di scommesse, che offrono bonus allettanti in questo periodo, proprio per trattenere i vecchi giocatori e accalappiarne di nuovi. Le sezioni delle scommesse sportive offrono eventi, anche live, su tutti gli sport, dagli open di tennis, alla formula 1, alle partite di hockey sul ghiaccio, al cricket, alle freccette e tanti altri sport semi sconosciuti. Per chi non rinuncia al calcio, i prossimi mondiali fanno già fioccare pronostici di calcio con scommesse sui futuri vincitori della coppa dorata. D’altronde, in quanto italiani, abbiamo radicata dentro di noi una conoscenza del calcio che ci rende più semplice fare previsioni in questo ambito, ma i maestri del pronostico invitano ad andare oltre il classico 1X2 che ricorda tanto la vecchia schedina.

Pronostici calcio sicuri ma poco redditizi

Le scommesse cosiddette normali, che propongono di scegliere se il risultato di una partita sarà 1, X o 2, sono probabilmente le più semplici da indovinare, ma chiaramente non permettono grossi guadagni. Se la squadra di casa è favorita possiamo puntare anche una bella somma sulla vittoria, risultato quasi sicuro, portandoci a casa però una vincita davvero irrisoria. E pur avendo in mente pronostici di calcio sicuri, anche abbinando più partite, al massimo si raddoppierà la quota puntata. Ciononostante il classico 1X2 resta una delle scommesse più popolari, dato che conoscendo le due squadre, e le altre informazioni pertinenti, e avendo solo 3 possibilità, si tratta di una decisione molto “facile”.

Per aumentare un po’ l’ammontare della vincita, il consiglio è quello di spaziare un po’. Ad esempio una possibilità potrebbe essere quella di scommettere su Under e Over, ossia sul fatto che durante la partita ci saranno ad esempio più di 3 gol in totale. Anche qui conoscendo le squadre, sarà facile prevedere questo tipo di esito, guadagnando qualcosina in più.

Consigli per gestire al meglio le proprie scommesse

Un’altra modalità che potrebbe tornare utile per massimizzare le entrate, è quella di utilizzare le informazioni disponibili per piazzare la scommessa all’ultimo momento. Online, oltre ai siti di pronostici di calcio gratis, ve ne sono altri, come arbworld.net o oddsportal.com che sono specializzati nel monitoraggio dei volumi di giocate e delle quote, e che sono molto utili per capire su cosa scommettere poco prima dell’evento, in quanto incorporano tutte le informazioni disponibili in quel momento.

Un altro trucco usato dagli scommettitori esperti è quello di creare più scommesse per limitare i danni. In pratica abbinando a grosse scommesse, un sistema di scommesse dal moltiplicatore basso consentirà di limitare le perdite in caso la nostra scommessa principale vada male. Per finire, tenere d’occhio gli eventi live, e scommettere in corso d’opera potrà essere un altro modo per rimediare a una giocata che già dopo i primi minuti è stata compromessa (cosa che si verifica, ad esempio con le scommesse sui primi marcatori, primo gol etc.