Scommesse

Come scommettono gli italiani? Viaggio nel mondo del betting

Gli Italiani, si sa, sono un popolo di santi, poeti e ormai… di scommettitori. Navigatori lo sono sempre stati e lo sono ancor più quando si tratta di navigare in Internet per piazzare la scommessa vincente. Questa premessa è d’obbligo per commentare gli ultimi dati disponibili relativi al mondo del betting, forniti dall’Agimeg, agenzia di stampa dedicata al mondo del gioco. Secondo i dati relativi allo scorso anno, il 2017 è stato un anno dei record per quanto riguarda la raccolta del settore scommesse nel nostro paese, che sfiorato quota 10 miliardi di euro. Con queste cifre ci si riferisce alle scommesse piazzate nelle agenzie dislocate sul territorio e sui siti di scommesse AAMS, ossia legali. Di questa somma l’86% circa, e cioè 8,6 miliardi sono tornati ai giocatori che hanno realizzato la schedina perfetta, elaborando pronostici di calcio sicuri e vincenti.

Tutti i dati non tengono conto però delle giocate fatte sui siti di scommesse illegali, il cui ammontare è difficile da quantificare con certezza. Ad ogni modo nell’ultimo decennio la quota investita nelle scommesse sportive, anche grazie all’aumento dei siti di scommesse e dei bonus offerti, è quasi triplicata: nel 2008 i giocatori hanno scommesso “solo” 3,9 miliardi di euro.

Pronostici calcio per le scommesse ma non solo

I dati dell’agenzia scorporati in base allo sport, fanno notare un calo delle scommesse sul calcio, che però continuano a fare da padrone. Mentre nel 2008 i pronostici di calcio rappresentavano ben il 92% del totale, la quota è scesa al 75% nel 2017, lasciando margini d’aumento ad altri sport come il basket, il volley e il tennis.

Riferendoci esclusivamente al mondo delle scommesse sportive che vengono piazzate online, abbiamo assistito a una vera e propria impennata, che ha visto un aumento del 59% in un solo anno: nel 2016 infatti la quota scommessa sul web ammontava a 348, 6 milioni, mentre nell’ultimo anno è balzata a 555,6 milioni di euro. Da notare il fatto che la spesa più alta si è concentrata nel mese di dicembre, forse un ultimo tentativo di chiudere in bellezza un anno dedicato al gioco. Tentativo per molti andato male, dato che il payout, ossia il ritorno in vincite al giocatore, proprio nel mese di dicembre è stato il più basso dell’anno, con una percentuale dell’82,8%.

I  migliori siti di scommesse stranieri e italiani

Andando a guardare i risultati conseguiti dai vari operatori, possiamo stabilire una mini classifica dei migliori siti scommesse stranieri e italiani, in base alle scommesse piazzate in Italia.

logo bet365 scommessePer quanto riguarda la raccolta, al primo posto troviamo bet365 leader dei siti di scommesse inglesi, con il 18,04%. Al secondo posto la piattaforma italiana Snaitech, ex SNAI, con l’11,61%, e al terzo posto Eurobet, parte del gruppo inglese Ladbrokes Coral Group, con l’11,24%. Se si valuta la posizione dei vari operatori in termini di spesa, allora al primo posto balza Snaitech con una fetta del mercato pari al 14,25%, segue Eurobet con l’11,65% e Lottomatica con il 10,69%. Se ci riferiamo alla sola raccolta effettuata nelle agenzie fisiche sparse sul territorio, troviamo al primo posto la città di Napoli e provincia, seguono Roma e Milano.

logo snai scommesseSempre relativamente alle agenzie sul territorio, qui è l’operatore italiano Snaitech a dominare il mercato con il 17,28 % della raccolta, seguono Eurobet al 13,78 e Lottomatica al 13,12%.

Pronostici di calcio sicuri o quasi, sui migliori siti

Le somme giocate online e nelle agenzie fisiche sono in aumento, e anche se le quote del calcio sono lievemente in calo, è fuori di dubbio che questo sport resta inamovibile al primo posto, tra le preferenze degli scommettitori del nostro Paese. Per scommettere c’è chi fa da sé, basandosi sulla propria conoscenza del campionato di Serie A, e chi invece si basa sui pronostici fatti dai siti di scommesse inglesi, sulla base delle loro quote. Ma considerando i risultati ottenuti, è possibile stabilire quali siano i siti che offrono pronostici di calcio sicuri, o almeno più sicuri rispetto ad altri. Vi sono molti siti di pronostici di calcio ritenuti sicuri, dagli utenti, che offrono indicazioni sulle partite da giocare, accompagnate da una disanima delle partite stesse, spesso elaborata da esperti del settore. Altri si basano invece solo sull’elaborazione di dati statistici. Per citarne alcuni, tra i più popolari e più seguiti, e ritenuti più affidabili, abbiamo i Pronostici di Mimmo de Cesaris, Mr Pronostico, Il Veggente. Questi sono tre siti di successo, ma ve ne sono molti altri, dai nomi davvero promettenti, che propongono pronostici calcio pronti da giocare e che spesso si rivelano anche vincenti.

Altri trucchi e risorse per scommettere online

logo betfairMolti scommettitori per ricevere pronostici di calcio gratis e affidabili, hanno sperimentato la possibilità di basarsi su delle schedine già compilate, proposte dal sito betfair, che vengono elaborate sulla base delle statistiche. Tali statistiche si basano non sui risultati delle partite precedenti, ma su quelle che sono le preferenze espresse da migliaia di giocatori sui vari eventi. Quindi la schedina proposta rappresenta l’espressione del sentire comune degli scommettitori.

È inutile dire che i pronostici di calcio sicuri non esistono, ma è anche vero che a differenza di una puntata al casinò, su una slot machine, la scommessa sportiva ha un margine di interpretazione che consente di ottenere buoni risultati applicandosi alla materia. Sarebbe utile studiare le statistiche, l’andamento del campionato, le informazioni relative alla squadra, come ad esempio la formazione, eventuali infortuni, ma anche elementi apparentemente esterni al campo dal gioco, come problemi societari, che possono influire sull’andamento delle partite. Raccogliere questa molte di informazioni, porta via tempo, ma è anche vero che questa è un’arte che si affina con il tempo e con l’esperienza. Senza dubbio non vi è la necessità di andare così a fondo per tutte le partite, alcune hanno risultati abbastanza scontati, ma di sicuro l’ambito del betting è uno di quelli in cui avere più informazioni oggi può aiutare nei pronostici di calcio per domani, senza dimenticare che la palla è rotonda e che anche per la partita considerata più “sicura”, vi un margine di insicurezza in cui governa la teoria del caos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *