Notizie Sulle Scommesse Sportive

Iniziano gli Europei di calcio: ecco chi sono i favoriti dei bookmakers!

Scommettiamo sul Campionato Europeo di Calcio che partirà l’11 giugno a Roma con la partita tra Italia e la Turchia. Quella di quest’anno è la prima edizione itinerante della massima competizione continentale riservata alle nazionali di calcio. Gli scommettitori sono già in fibrillazione!

Dopo un anno di ritardo finalmente sta per prendere il via il Campionato Europeo di Calcio. La competizione calcistica è molto seguita dagli appassionati di calcio che già lo scorso avevano iniziato a piazzare le loro puntate prima che tutto venisse fermato a causa del covid. La sigla della competizione però non ha cambiato nome ed è rimasta Euro 2020, così come non cambieranno le squadre che erano già qualificate a quella che sarà la prima edizione itinerante dell’europeo.

Scopriamo insieme qualcosa di più e vediamo anche quali sono le quote più interessanti dei bookmakers AAMS che operano in Italia grazie alla licenza rilasciata dai Monopoli di Stato.

Euro 2020

Il Campionato Europeo di Calcio è stato pensato con la modalità itinerante, coinvolgendo 11 città collegate tra di loro in modo ideale da ponti, in modo da celebrare il 60° anniversario della competizione stessa. Il covid ha costretto allo spostamento di 1 anno, ma la denominazione è rimasta Euro 2020 con l’Italia che ha avuto l’assegnazione di uno dei gironi iniziale e che ospiterà anche uno scontro diretto dei quarti di finale. La scelta dello stadio italiano è quella dell’Olimpico di Roma, dove verrà disputata anche la gara inaugurale, in programma l’11 giugno, con gli azzurri di mancini opposti alla Turchia. Una manifestazione che vedrà anche il ritorno del pubblico sugli spalti, dato che è stata concessa la partecipazione degli spettatori con il 25% della capienza massima dello stadio.  

La fase finale del Campionato Europeo di Calcio vede al via 24 squadre che si sono qualificate attraverso i gironi preliminari e sono state poi suddivise, tramite sorteggio, in 6 gironi ospitati in altrettante città europee. La composizione dei gruppi è la seguente;

  • Gruppo A: Turchia, Italia, Galles, Svizzera
  • Gruppo B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia
  • Gruppo C: Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord
  • Gruppo D: Inghilterra, Croazia, Scozia, Repubblica Ceca
  • Gruppo E: Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia
  • Gruppo F: Ungheria, Portogallo, Francia, Germania

Le due semifinali, oltre alla finale e ad altre gare del gruppo D e due gare degli ottavi di finale, saranno disputate nel prestigioso Wembley Stadium di Londra. Dopo la prima fase, che terminerà il 23 giugno, si qualificheranno per le gare ad eliminazione diretta le prime due formazioni di ciascun girone oltre alle quattro migliori terze. La fase ad eliminazione diretta inizia il 26 giugno e si concluderà l’11 Luglio.

Euro 2020
Euro 2020

Le aspettative dell’Italia

In Italia, come nel resto d’Europa, c’è grande attesa per questo evento, che riunisce le migliori formazioni calcistiche del Vecchio Continente, anche se molti giocatori che potevano essere presenti non lo saranno a causa di infortuni. Il CT italiano Roberto Mancini ha diramato la lista dei 26 convocati dopo un primo periodo di pre-ritiro e la partita amichevole con San Marino, giocata a Cagliari e che ha visto il successo degli azzurri per 7–0. Per gli azzurri si tratta di un grande ritorno in una competizione internazionale visto che erano rimasti esclusi dal mondiale 2018.

C’è molta fiducia sulla squadra azzurra, che però non parte con il ruolo di favorita. I CT è riuscito a creare un gruppo molto solito ed amalgamato, anche se meno ricco di talento rispetto a quelli delle altre squadre. Le agenzie di scommesse sportive infatti danno fiducia agli azzurri, ma le quote per una loro vittoria sono comunque interessanti e permetteranno agli scommettitori di portare a casa una bella vincita in caso di successo per l’Italia.

Il CT italiano Roberto Mancini
Il CT italiano Roberto Mancini

Le altre squadre

A difendere il titolo di Campione d’Europa sarà il Portogallo di Cristiano Ronaldo che vinse la finale superando i padroni di casa francesi per 1–0 con rete nei tempi supplementari. In quell’occasione il Portogallo non godeva dei favori del pronostico e molti scommettitori hanno intascato delle belle vincite puntando sulla vittoria dei portoghesi. 

Tutte le migliori formazioni nazionali saranno presenti alla manifestazione ad iniziare dalla Francia, ultima vincitrice del mondiale, alla Spagna, all’Inghilterra ed alla Germania, senza dimenticare, Olanda, Belgio e Portogallo. Tra le partecipanti alla fase finale ci sarà anche la Croazia che nel mondiale 2018 venne battuta in finale dalla Francia ed il Galles che nell’ultima edizione degli Europei fu la formazione rivelazione, fermandosi soltanto in semifinale. Due formazioni saranno invece all’esordio in una fase finale dell’Europeo, la Macedonia del Nord e la Finlandia. Secondo i bookmakers le formazioni favorite per il successo finale nella manifestazione sono la Francia e l’Inghilterra, con possibili outsider Belgio e Spagna, mentre gli azzurri, insieme alla Germania ed al Portogallo, sembrano partire un passo indietro.

Curiosità

Dopo la comunicazione delle rose delle 24 partecipanti, si può vedere l’età media di ciascuna, con la più bassa, 25 anni, che è della prima avversaria degli azzurri, la Turchia, seguita da vicino dall’Inghilterra con 25,3 anni di età media. Per quanto riguarda gli azzurri, la rosa di Roberto Mancini ha un’età media di 27,8 anni con Raspadori con 21 anni che è il più giovane, mentre Chiellini, con i suoi 36 anni è il più anziano. In assoluto le formazioni con l’età media più alta sono la Svezia ed il Belgio, con 29,2 anni. La palma di giocatore più giovane del torneo va al polacco Kacper Kozlowski con 17 anni, e quella di più anziano all’olandese Maarten Stekelenburg con 38 anni.

Su chi scommettere agli Europei di Calcio

Sono molte le opzioni a disposizione degli scommettitori per questa competizione. In occasione degli Europei sarà possibile scommettere anche sul giocatore che vincerà il titolo di capocannoniere della manifestazione, con alcuni nomi che vengono dati come favoriti, ad iniziare dal francese MBappè, per passare poi al belga dell’Inter Lukaku, fresco vincitore dello scudetto ed all’inglese Kane. Naturalmente non si deve mai scordarsi di Cristiano Ronaldo, mentre nelle file italiane i maggiori candidati sono Immobile e Belotti.

Tutte le quote, che vengono costantemente aggiornata, possono essere consultate sui siti e sulle App delle migliori agenzie di scommesse sportive italiane.

Ecco qua di seguito le quote per la vittoria della competizione:

SNAI

Francia 5,50
Inghilterra 6,00
Belgio 7,00
Spagna 9,00
Germania 9,00
Portogallo 10
Italia 10
Olanda 12
Croazia 25
Danimarca 33
Turchia 50
Polonia 50

Eurobet

Francia 5,75
Inghilterra 6,00
Belgio 7,00
Spagna 9,00
Germania 9,00
Portogallo 10
Italia 10
Olanda 14
Danimarca 30
Croazia 35
Turchia 51
Polonia 85