Formula Uno 2022: le quote per il primo GP della stagione

GP del Bahrain

Domenica 20 marzo prende il via in Bahrain la stagione 2022 della Formula Uno. Dopo la rivoluzione regolamentare, chi sono i favoriti per la prima gara stagionale?

Si scaldano i motori delle monoposto di Formula Uno per il via dell’attesissima stagione 2022. Quello di quest’anno sarà un campionato molto interessante sia per gli appassionati di Formula Uno che per gli scommettitori, visto che le carte in tavola potrebbero essere state rimescolate dalle novità regolamentari. Difficile che cambino del tutto i rapporti di forza, o che ci sia una situazione simile al 2009 con la Brown GP, ma sicuramente ci troveremo di fronte ad un campionato più incerto almeno in avvio. Per questo motivo pronosticare il risultato della prima gara che si correrà in Bahrain non sarà affatto facile.

Il favorito della vigilia è il campione del mondo in carica, Max Verstappen, che potrà contare su una Red Bull che nei test è apparsa in gran forma. Il primo rivale dell’olandese è Lewis Hamilton, in cerca di riscatto dopo la beffa del 2021. Il ruolo di terzo incomodo proveranno a giocarlo le due Ferrari di Leclerc e Sainz. Ma attenzione anche agli scudieri, Perez e Russell, che soprattutto ad inizio anno cercheranno di giocare al meglio tutte le loro carte.

Le agenzie di scommesse sportive mettono a disposizione degli utenti moltissime opzioni per scommettere sulla prima gara dell’anno. Siete pronti a vederle insieme a noi?

Formula Uno 2022: i favoriti per il primo GP stagionale

Fare un pronostico ed indicare i favoriti per la prima gara di quest’anno è veramente difficile a causa del rimescolamento delle carte in tavola dovuto al nuovo regolamento. Questa incertezza si vede anche dalle quote proposte dalle agenzie di scommesse sportive che operano in Italia. Nessuna di queste infatti si è lasciata andare in pronostici netti e decisi, con tutti i bookmakers che per la prima gara andranno avanti con i classici piedi di piombo. Gli appassionati di scommesse sportive non vedono l’ora che il campionato prenda il via per iniziare a fare le proprie puntate, magari optando per la modalità live che ormai oggi viene proposta per la maggior parte degli eventi sportivi.

Il favorito della vigilia sembra essere Max Verstappen. La Red Bull è una vettura estrema, alla quale gli addetti ai lavori guardano con ammirazione. Bisognerà capire se il genio di Adrian Newey avrà fatto il colpaccio anche questa volta, ma stando ai risultati dei test prestagionali i due piloti della scuderia di Helmut Marko possono dormire sogni tranquilli.

Nei test è apparsa in grande forma anche la Ferrari, con Leclerc e Sainz che sono riusciti a stare sempre nelle prime posizioni, dando l’impressione di avere tra le mani una macchina guidabile e con grossi margini di miglioramento. Capire dove possano arrivare le monoposto di Maranello non è affatto facile, ma sicuramente riusciranno ad essere competitive fin da subito. Basterà per puntare al titolo mondiale? Difficile dirlo, ma sia Leclerc che Sainz potranno provare a lottare per la vittoria nelle singole gare, a partire da quella di esordio in Bahrain.

Non possiamo non includere nella lotta per la vittoria della prima gara un campionissimo come Lewis Hamilton. Nei test invernali la Mercedes ha fatto un po’ di fatica, ma potrebbe anche aver nascosto le proprie carte per poi tirarle fuori nel primo weekend di gara. Hamilton avrà alla sua la voglia di rivalsa dopo il finale di stagione 2021 ed in Bahrain  sarà più agguerrito che mai.

Gli outsider per la prima gara sono Perez (Red Bull) e Russell (Mercedes), che cercheranno di mettersi fin da subito in mostra con le nove monoposto. Ed attenzione anche a Norris, che proverà a riportare in alto una McLaren molto ambiziosa.

La Ferrari di Carlos Sainz
La Ferrari di Carlos Sainz

Il circuito

Il GP del Bahrain del si correrà sul circuito di Sakhir, in quello che prende il nome di Bahrain International Circuit. Il circuito, che venne inaugurato nel 2004, si trova nel deserto, caratteristica che porta a due fattori che possono influenzare in modo decisivo le gare: la sabbia ed il vento. La prima gara di Formula Uno, quella del 2004, venne vinta da Michael Schumacher su Ferrari. Negli ultimi tre anni a vincere è sempre stato Lewis Hamilton su Mercedes. La Ferrari ha vinto qui sia nel 2017 che nel 2018 con Sebastian Vettel.

GP del Bahrain
GP del Bahrain

Le quote del GP del Bahrain

Ecco qua di seguito le quote per scommettere sul primo GP stagionale del campionato di Formula Uno 2022. Noi riportiamo solo le quote di vittoria e poleposition, ma sui siti web e sulle App delle migliori agenzie di scommesse sportive che operano in Italia ci sono tantissime opzioni di gioco, dal testa a testa alla nazionalità del vincente, per arrivare a scommettere anche su chi farà segnare il giro veloce o si chi sarà il più veloce nelle prime prove libere della stagione. Gli appassionati di Formula Uno potranno scommettere anche in modalità live sulle varia piattaforme, seguendo la gara in modalità streaming.

Considerando le quote, che potete leggere qua sotto, noi vi consigliamo di puntare sul ferrarista Charles Leclerc.

Pilota SNAI SISAL WILLAM HILL
Hamilton 3.50 3.00 3.75
Verstappen 3.00 2.50 3.00
Leclerc 5.50 6.00 6.00
Sainz 7.50 12.00 8.50
Perez 20.00 20.00 19.00
Russell 10.00 7.50 11.00
Norris 25.00 33.00 29.00
Ocon 50.00 200.00 67.00
Alonso 50.00 100.00 67.00