Le quote antepost per il campionato mondiale di Formula 1 2019
Notizie Sulle Scommesse Sportive

Le quote antepost per il campionato mondiale di Formula 1 2019

Il 17 marzo 2019 prenderà il via il campionato mondiale di Formula 1 2019 che ancora una volta vedrà come grandissimi favoriti Lewis Hamilton e la Mercedes. L’accoppiata tra il pilota inglese e la scuderia tedesca è stata pressoché invincibile nell’ultimo quinquennio, durante il quale sono arrivati 5 titoli costruttori per la Mercedes e 4 titoli piloti per Hamilton. L’unico anno in cui il n°44 non ha vinto il mondiale è stato Nico Rosberg, sempre su Mercedes, a conquistare la corona iridata.

Il mondiale è alle porte, le nuove monoposto stanno per essere presentate, e gli appassionati del betting sportivo hanno già iniziato a fare le proprie scommesse. Tutti i bookmakers più importanti hanno già reso note le quote antepost sia per il titolo mondiale piloti che per il titolo mondiale costruttori. Hamilton, Vettel e Verstappen sono i favoriti tra i piloti, mentre per quanto riguarda i costruttori i pronostici vedono davanti a tutti ancora una volta la Mercedes, seguita da Ferrari e Red Bull.

Vediamo insieme quali sono le quote delle più importanti agenzie di scommesse sportive che operano in Italia.

Le quote antepost per il campionato mondiale di Formula 1 2019
Le quote antepost per il campionato mondiale di Formula 1 2019

Le quote antepost per il mondiale di Formula 1 2019

Per tutti i favoriti sono Hamilton e la Mercedes, ma le quote cambiano sensibilmente da un bookmakers all’altro. Cambiano soprattutto le quote degli outsider, in particolar modo tra i piloti. La scuderia all’interno della quale regna il maggior equilibrio è la Ferrari, visto che l’esordiente Leclerc è considerato il primo outsider alle spalle dei 3 top driver (Hamilton, Vettel, Verstappen). In alcuni casi la quota attribuita al francese si avvicina moltissimo a quella del suo compagno di squadra, Vettel, che sta per iniziare la sua quinta stagione al voltante della rossa di Maranello.

SNAI

Titolo piloti: Hamilton 1,85 – Vettel 4,00 – Verstappen 5,50 – Leclerc 7,50 – Bottas 13,00 – Gasly 33,00 – Ricciardo 50,00 – Hulkenberg 100,00 – Sainz 150,00 – Perez 150,00

Titolo costruttori: Mercedes 1,65 – Ferrari 3,50 – Red Bull 4,50 – Renault 100,00 – Force India 100,00 – McLaren 150,00 – Toro Rosso 150,00 – Haas 150,00 – Alfa Romeo Sauber 150,00 – Williams 250,00

Tra i piloti Hamilton è il grande favorito per la vittoria del campionato mondiale di Formula 1 2019, ma Vettel e Verstappen sono due valide alternative. SNAI punta molto su Leclerc, con una quotazione abbastanza vicina a quella del suo compagno di squadra. Sembra invece avere poche chance Bottas, che avrà ancora una volta il ruolo di scudier di Hamilton. L’unico pilota che non fa parte dei 3 top team sotto quota 100 è Daniel Ricciardo, la cui vittoria finale pagherà 50 volte la puntata.

Eurobet

Titolo piloti: Hamilton 2,00 – Vettel 4,00 – Verstappen 7,00 – Leclerc 9,00 – Bottas 16,00 – Gasly 33,00 – Ricciardo 81,00 – Hulkenberg 151,00 – Sainz 201,00 – Raikkonen 251,00

Titolo costruttori: Mercedes 1,65 – Ferrari 3,75 – Red Bull 5,50 – Renault 251,00 – Force India 251,00 – McLaren 251,00 – Toro Rosso 251,00 – Haas 251,00 – Alfa Romeo Sauber 251,00 – Williams 501,00

Gli analisti di Eurobet vedono un testa a testa tra Hamilton e Vettel, con l’inglese ancora favorito. Leggermente più distante Verstappen, che a 7 potrebbe essere una valida opzione. I 3 top driver sono seguiti sempre da Leclerc, mentre gli altri sono molto distanti, compreso Bottas quotato a 16. Sono molto nette le qute per il mondiale costruttori, dove non viene presa minimamente in cosiderazione la vittoria finale di un team diverso da Mercedes, Ferrari e Red Bull.

William Hill

Titolo piloti: Hamilton 1,83 – Vettel 4,50 – Verstappen 5,00 – Leclerc 11,00 – Bottas 13,00 – Gasly 34,00 – Ricciardo 67,00

Per il momento gli analisti inglesi hanno reso note solo le quote per il titolo mondiale piloti. Il noto bookmakers britannico vede molto vicini Vettel e Verstappen, le cui quote sono separate di appena mezzo punto, mentre considera ancora lontano dai top driver Charles Leclerc, quotato ad 11. Puntare sul francese potrebbe non essere una cattiva idea. Tra i piloti che non fanno parte edi top team il solo Ricciardo ha una quotazione inferiore a 100, mentre tutti gli altri sono oltre quota 200.