MotoGP: scommettiamo sul Gran Premio Red Bull de España

Fabio Quartararo

Nel weekend sul circuito di Jerez de la Frontera si corre il sesto GP dell’anno della MotoGP e gli scommettitori sono pronti a fare le loro puntate sulla gara. Ci si aspetta una grande battaglia e tanta incertezza come dimostra la classifica iridata.

Il campionato del mondo della MotoGP nel prossimo weekend sbarcherà in Spagna, sul circuito di Jerez de la Frontera. Gara dopo gara il campionato sta diventando sempre più avvincente ed interessante, con molti piloti in gradi di lottare per la vittoria. Nelle prime 5 gare ci sono stati 4 diversi vincitori, su 4 moto diverse: questa incertezza rende ancora più interessante il lavoro dei bookmakers. Gli scommettitori ci vanno a nozze, e ad ogni gara provano a pescare dal lotto dei piloti il “nome giusto” per la vittoria di giornata. Ma sui siti delle agenzie di scommesse sportive, sempre molto attivi sulla MotoGP, è possibile scommettere non solo sul risultato finale della gara, ma anche sulla poleposition e sui testa a testa tra i vari piloti.

Ora analizziamo la situazione del campionato e vediamo insieme cosa ci aspetta nel weekend di Jerez, provando anche a fare dei pronostici su chi la spunterà tra i centauri in gara. Siete pronti a salire in moto insieme a noi?

MotoGP: la situazione in classifica

Il campionato MotoGP 2022 è uno dei più appassionanti degli ultimi anni. Per questo motivo sia i tifosi che gli scommettitori seguono con molto interesse l’evolversi del campionato. Dopo le prime 5 gare della stagione in testa alla classifica ci sono due piloti, Fabio Quartararo (Yamaha) ed Alex Rins (Suzuki), entrambi a quota 69 punti, seguiti ad un “tiro di schioppo” da Aleix Espargaro (Aprilia) che di punti in classifica ne ha 66. A poca distanza c’è anche il nostro Enea Bastianini, l’autentica sorpresa della stagione per i bookmakers, che grazie alle due vittorie centrate fino ad oggi ha collezionato 61 punti in classifica.

Fino ad oggi la vera delusione della stagione sono state le Ducati ufficiali, con Miller e Bagnaia che non sono mai riusciti ad essere super competitivi come ci si sarebbe aspettati, soprattutto dopo i test invernali. I bookmakers vedevano Bagnaia come favorito per la conquista del titolo iridato, ma ora le quotazioni dell’italiano sono crollate. In classifica Bagnaia e Miller sono appaiati in nona posizione con appena 31 punti conquistati.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo

La pista di Jerez

Il circuito di Jerez de la Frontera, intitolato ad Ángel Nieto (motociclista spagnolo scomparso nel 2017), è uno dei più belli del motomondiale. Il tracciato, molto tecnico e con diverse curve veloci, si sviluppa s un tracciato di 4.428 metri, ed ha 13 curve e due brevi rettilinei, caratteristica questa che non dovrebbe favorire come in altri tracciati le moto con i motori più performanti.

L’anno scorso ha trionfato Jack Miller su Ducati, mentre nel 2020 era stato Fabio Quartararo a portare a casa la vittoria. Marc Marquez ha centrato la vittoria nel GP di casa per 3 volte (2014, 2018 e 2019), ma il pilota con il maggior numero di successi nella classe regina è Valentino Rossi, che a Jerez ha tagliato per primo il traguardo in 6 occasioni, l’ultima delle quali nel 2016.

Valentino Rossi
Valentino Rossi

Scommettiamo sul Gran Premio Red Bull de España

Riuscire a fare un pronostico quando le prestazioni dei piloti (e delle moto) sono così simili tra loro non è affatto facile. Ci verrebbe da dire che in Spagna possiamo aspettarci  un vincitore diverso da quelli che hanno fino ad oggi sono riusciti a tagliare per primi il traguardo, quindi possiamo provare a scommettere su uno di loro. Ci sono tanti piloti che sulla carta possono essere competitivi e che possono portare a casa la vittoria: il primo nome della lista è sicuramente Marc Marquez, ma crediamo che anche Bagnaia e Miller con le Ducati ufficiali abbiano le chance di lottare per la vittoria a Jerez. Potranno avere delle chance anche Rins e Mir su Suzuki e Johann Zarco sulla Ducati Pramac.

Marc Marquez
Marc Marquez

Tra i piloti che hanno già centrato un successo in stagione, sembra essere tornato ad essere molto competitivo il campione del mondo in carica, Fabio Quartararo, ma anche il nostro Enea Bastianini potrebbe avere delle chance di vittoria, anche se in passato non è mai andato oltre l’8° posto (potrebbe essere l’anno buono secondo alcuni bookmakers). Ci sembra meno probabile un successo di Oliveira su KTM o di Espargarò su Aprilia.

Enea Bastianini
Enea Bastianini

Le quote dei bookmakers

Ecco qua di seguito le quote antepost sulla gara della MotoGP che si correrà a Jerez. Vi ricordiamo che la maggior parte delle agenzie di scommesse sportive, che operano in Italia grazie alla licenza AAMS, permettono di scommettere anche in modalità live durante lo svolgimento della gara. Le scommesse live sono sempre più apprezzate dagli utenti, che si divertono a fare le loro puntate cercando di intuire come si potrà sviluppare la gara.

SNAI: Quartararo 2,25; Marquez 5,50; Bagnaia 6,50; Martin 7,50; Bastianini 7,50; Mir 10; Miller 10; Rins 10; Espargaro A. 15; Zarco 15; Espargaro P. 25; Morbidelli 50; Oliveira 50; Binder Br. 50; Vinales 50; Nakagami 75; Dovizioso 100; Marquez A. 100; Bezzecchi 100; Marini 100; Binder D. 250; Gardner 250; Fernandez 250;  Di Giannantonio 250;

Eurobet: Quartararo 2,25; Marquez 6,00; Bastianini 7,00; Bagnaia 9,00; Martin 9,00;  Miller 9,00;  Mir 11; Rins 11; Espargaro A. 13; Zarco 13; Vinales 21; Espargaro P. 23; Binder Br. 36; Morbidelli 41; Oliveira 51; Nakagami 51; Marquez A. 51; Bezzecchi 101; Marini 101; Dovizioso 151; Binder D. 251; Gardner 251; Di Giannantonio 251; Fernandez 301;

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *