Quote antepost NBA: i Warriors ancora favoriti
Notizie Sulle Scommesse Sportive

Le quote antepost NBA aggiornate ad un mese dal termine della regular season

Manca appena un mese al termine della regular season NBA, che si concluderà nella giornata di giovedì 11 aprile 2019. Così come ad inizio stagione, i bookmaker vedono ancora i Golden State Warriors come favoriti per la conquista del titolo. Ma alle spalle dei campioni in carica gli equilibri sono cambiati rispetto all’inizio della stagione. Nonostante l’arrivo di LeBron James, i Los Angeles Lakers non hanno rispetto le attese di inizio anno, ed ormai sono praticamente fuori dai play-off (ad ottobre i gialloviola erano in quarta posizione per la conquista del titolo). Anche i Celtics, i favoritissimi ad Est alla vigilia del campionato, hanno fatto molta fatica fino ad oggi ed è difficile ipotizzare che possano cambiar passo da qui alal fine della stagione. Ci sono state anche molte sorprese positive, alcune delle quali faranno felice qualche scommettitore. I Denver Nuggets stanno volando alle spalle dei Warriors ad Ovest. Ad Est invece guidano la classifica i Milwaukee Bucks seguiti dai Toronto Raptors e dai 76ers.

Durante il corso della stagione i bookmakers che operato in Italia hanno modificato le quote. Vediamo insieme quali sono le quote antepost NBA aggiornate ad un mese dal termine della regular season.

Quote antepost NBA

Titolo NBA

I favoriti per la conquista del titolo sono sempre i Golden State Warriors. La squadra allenata da Steve Kerr, che ha vinto 3 degli ultimi 4 titoli NBA, ha dimostrato fino ad oggi di essere l’unica vera avversaria di se stessa. Dopo il recupero di DeMarcus Cousins, che è andato a completare il quintetto formato da Stephen Curry, Klay Thompson, Kevin Durant e Draymond Green, i Warriors sono diventati ancor più competitivi rispetto alle scorse stagioni. E’ difficile trovare una squadra che possa impensierire la corazzata di Steve Kerr, ma nei playoff NBA i pericoli sono sempre dietro l’angolo. I giovani Bucks di Giannis Antetokounmpo potrebbero essere un’alternativa credibile se dovessero arrivare all’ultimo ballo con il vento in poppa, così come i Toronto Raptors che quest’anno possono contare su Kawahi Leonard e che hanno aggiunto l’esperienza di Marc Gasol nel corso del mese di febbraio.

Le quote di SNAI: Warrios 1,50; Bucks 10; Rockets 10; Raptors 12; Celtics 20; 76ers 20; Thunder 25; Nuggets 33.

Le quote di William Hill: Warrios 1,40; Bucks 9; Raptors 9; Rockets 13; 76ers 13; Celtics 15; Thunder 29; Nuggets 34.

Quote antepost NBA: i Warriors ancora favoriti
Quote antepost NBA: i Warriors ancora favoriti

Vittoria Western Conference

Ovviamente i Golden State Warriors sono i favoriti anche per la vittoria delle Western Conference. Anche quest’anno l’alternativa più credibile sono gli Houston Rockets, guidati in campo dal miglior James Harden di sempre, che sta viaggiando ad oltre 36 punti di media a partita. Ma attenzione anche ai Thunder, che fino ad oggi sono apparsi molti più solidi rispetto allo scorso anno, grazie anche ad un Paul George sempre più decisivo al fianco di Russell Westbrook. Anche i Nuggets stanno andando alla grande, ma la squadra è molto giovane e probabilmente ci sarà bisogno ancora di un paio di anni per vedere il definitivo salto di qualità.

Per provare a portare a casa una bella vincita, vi consigliamo di puntare sui Thunder.

Le quote di SNAI: Warrios 1,35; Rockets 6,50; Thunder 10; Nuggets 18.

Le quote di William Hill: Warrios 1,28; Rockets 8; Thunder 12; Nuggets 13.

Vittoria Eastern Conference

Ad Est la situazione è molto più incerta. I Milwaukee Bucks stanno giocando una grandissima stagione, guidati da quell’autentico fenomeno di Giannis Antetokounmpo. Ma sono già pronti per provare a giocarsi le chance di vittoria? Oppure saranno penalizzati dalla giovane età del roster? Una squadra che sembra prontissima sono i Toronto Raptors. I canadesi quest’anno hanno aggiunto Kawahi Leonard e Danny Green, due giocatori che sanno cosa vuol dire vincere un titolo NBA. A febbraio la squadra è stata ulteriormente rinformaza con l’arrivo di Marc Gasol. Sono sempre da non sottovalutare i Boston Celtics, i favoriti della vigilia ad Est, che fino ad oggi hanno avuto diversi problemi di chimica di squadra. E poi non dimentichiamoci dei Philadelphia 76ers, che rispetto allo scorso anno sono cresciuti sotto il punto di vista dell’esperienza e che possono contare anche su Jimmy Butler.

Noi vi consigliamo di puntare sui Raptors.

Le quote di SNAI: Bucks 2,50; Raptors 2,75; 76ers 3,25;  Celtics 4,50.

Le quote di William Hill: Raptors 2,75; Bucks 3; 76ers 3,75;  Celtics 4,00.

Ad Est attenzione ai Milwaukee Bucks
Quote antepost NBA: Ad Est attenzione ai Milwaukee Bucks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *