Americas Cup
Notizie Sulle Scommesse Sportive

Scommettiamo sulla Americas Cup!

Coppa America, finalmente si parte! Luna Rossa sfida Team New Zealand per la 36^ edizione della manifestazione velica più famosa al mondo. Sono tante le opzioni per scommettere.

Mancano pochi giorni alla partenza della Americas Cup. Il prossimo 10 marzo 2021, dopo i rinvii dovuti al Covid 18 ed in un secondo tempo allo tsunami, il defender Team New Zealand e lo sfidante, il team italiano di Luna Rossa, inizieranno a darsi battaglia per portare a casa la 36^ edizione della Coppa America. Le due barche si stanno allenando da tempo nelle acque neozelandesi di Auckland ed entrambi i team hanno consegnato la Yacht Declaration nella quale viene definita la configurazione delle barche, con particolare attenzione alle modifiche, al capitolo vele e ad alcune regole particolari. Dal momento della consegna le due barche non potranno più essere modificate.

C’è molta attesa attorno a questo evento di portata mondiale non solo da parte degli appassionati di vela, ma anche da parte degli scommettitori sportivi che hanno molte opzioni a loro disposizione per fare le loro giocate. Le agenzie di scommesse sportive online che operano in Italia grazie alla licenza AAMS hanno seguito tutto lo sviluppo della manifestazione, partendo dalla Prada Cup che ha deciso la barca sfidante, che è l’italiana Luna Rossa.

Scopriamo insieme qualcosa di più sulla 36^ Americas Cup e vediamo anche quali sono le quote più interessanti delle agenzie di scommesse sportive italiane. Siete pronti?

Le regate di finale della Prada Cup

E’ Luna Rossa la sfidante che affronterà Team New Zeland per l’Americas Cup. Per arrivare a disputare la sfida contro i neozelandesi l’equipaggio italiano, come da regolamento, ha dovuto vincere la Prada Cup. La barca italiana, condotta dai suoi due skipper, l’australiano James Spithill e l’italiano Francesco Bruni, ha sconfitto con il netto risultato di 7–1 gli inglesi di Team Ineos UK. E’ stato un colpo a sorpresa quello messo a segno dalla barca italiana, visto che gli appassionati di vela e le agenzie di scommesse sportive davano gli inglesi come favoriti. Chi ha puntato su Luna Rossa, e soprattutto chi aveva previsto una vittoria per 7-1, sarà riuscito a portarsi a casa una bella vincita.

Luna Rossa aveva vinto le prime 4 regate, portandosi subito sul 4-0. Poi i rinvii a causa della pandemia aveva portato ad una breve sospensione della competizione, ma Luna Rossa non è stata danneggiata dallo stop e non ha avuto problemi ad imporsi anche dopo la ripresa delle regate. Alla fine è venuto fuori un risultato molto netto, con Luna Rossa che ha chiuso sul 7-1.

Quello della barca italiana è stato un grandissimo successo, arrivato contro tutti i pronostici della vigilia. L’equipaggio è arrivato alla finale preparatissimo ed ha annichilito gli avversari. Sono rimasti molto felici del risultato tutti gli scommettitori sportivi che avevano dato fiducia alla barca italiana, che ha riportato il tricolore in finale dopo 21 anni: nel 2000 Luna Rossa, che era timonata dallo skipper napoletano Francesco de Angelis, aveva sfidato proprio Team New Zealand, che nell’occasione si era imposto con un netto 5-0. Ovviamente gli sportivi italiani sperano che questa volta vada in un altro modo!

Introduzione sulla finale della America’s Cup

Il calendario della Americas Cup vede in programma 13 regate che si disputeranno nell’arco di soli 8 giorni. Teoricamente l’ultima regata è prevista per il 17 marzo, ma la competizione velistica potrebbe chiudersi anche nei giorni precedenti in quanto il successo andrà alla barca che si aggiudica per prima 7 regate. L’unico giorno di riposo della manifestazione sarà l’11 marzo e le regate si disputeranno sui campi di regata A ed E, che sono i due più lontani dalla costa, con la presenza del pubblico sarà comunque ridotta. Anche in questa finale le regate inizieranno alle 4.00 del mattino in Italia, e così come nelle fasi precedenti saranno trasmessi in diretta sia su Sky, nel canale satellitare dedicato, che dalla Rai.

Nella Yacht Declaration di Luna Rossa sono state inserite alcune modifiche rispetto alla barca che ha gareggiato nella finale della Prada Cup, ma si tratta di modifiche non sostanziali, concentrate soprattutto sull’ottimizzazione dei foil, e sull’affinamento della aerodinamica della coperta.

I due campi di regata A ed E sono accumunati da una particolarità tecnica: entrambi infatti consentono pochissimi sorpassi, per cui la barca che parte in vantaggio difficilmente, almeno sino a questo momento, è stata superata. Per questo motivo partire davanti sarà fondamentale per entrambi gli equipaggi.

In un calendario così fitto, una parte fondamentale per cercare di mettere le mani sulla Coppa sarà quella della componente fisica. Sarà sicuramente una serie senza respiro e le eventuali modifiche da apportare al calendario per cause esterne dovranno essere approvate sia del defender che dallo sfidante.

Per quanto riguarda le curiosità legate agli equipaggi si ricorda che uno degli attuali timonieri di Luna Rossa, James Spithill, si trovava a bordo della barca statunitense Oracle nell’edizione 2013 quando dopo essere stata sotto 8-1 (con la serie che si vinceva a quota 9), vinse 8 regate consecutive aggiudicandosi quindi la Coppa. In quell’occasione gli scommettitori che decisero di puntare su Oracle misero a segno un grandissimo colpo, in particolar modo quelli che piazzarono le scommesse nel corso della gara.

Americas Cup
Americas Cup: si parte!

Pronostici

Per quanto riguarda i pronostici, gli addetti ai lavori vedono nettamente favorito Team New Zealand. Anche le quote dei bookmakers confermano questo vantaggio per i defenders, ma siamo sicuri che Luna Rossa avrà la possibilità di dire la sua, soprattutto se la barca italiana sarà brava ad effettuare delle buone partenze come già fatto durante le regale della Prada Cup.

Americas Cup: le quote dei bookmakers

Ecco qua di seguito alcune delle quote proposte dai bookmakers italiani per scommettere sulla 36^ edizione della Coppa America. Sui siti e sulle App delle varie agenzie di scommesse sportive che operano in Italia grazie alla licenza AAMS ci sono molte opzioni per scommettere sull’Americas Cup. Oltre a puntare sulla barca vincete della competizione infatti è possibile scommettere sul risultato esatto della serie finale oppure sui risultati parziali delle singole regate.

Siete pronti a scommettere?

SNAI

Vincente: Team New Zealand 1,45; Luna Rossa 2,30;

Risultato esatto:

Coppa America: risultato esatto per SNAI
Coppa America: risultato esatto per SNAI

Eurobet

Vincente: Team New Zealand 1,40; Luna Rossa 2,70;

Risultato esatto:

Coppa America: risultato esatto per Eurobet
Coppa America: risultato esatto per Eurobet