Scommettiamo sul Giro d’Italia 2022

Scommettiamo sul Giro d'Italia 2022

Il Giro d’Italia 2022 si preannuncia uno dei più affascinanti degli ultimi anni. Il grande favorito dei bookmakers è Carapaz, che andrà a caccia del bis. Ecco le quote delle agenzie di scommesse sportive alla viglia della corsa rosa che partirà da Budapest.

Con il Giro d’Italia 2022 inizia finalmente la stagione dei grandi giri e gli appassionati di ciclismo e di scommesse sportive sono pronti a fare le loro puntati sugli aspiranti alla vittoria finale. Per la prima volta nella storia della corsa rosa il Giro partirà dall’Ungheria, precisamente da Budapest, con la tappa per velocisti con arrivo a Visegrad. I corridori resteranno in terra magiara fino a domenica, per le prime tre tappe della corsa. Il favorito per la vittoria è Richard Carapaz, ma in una corsa lunga ed insidiosa come il Giro le sorprese sono sempre dietro l’angolo, anche perché quest’anno i corridori dovranno affrontare tante ed insidiose salite. Al via della gara anche Vincenzo Nibali, che all’età di 37 anni forse non sarà tra i pretendenti alla vittoria finale, ma che potrà sicuramente regalare gioie ai tifosi italiani ed agli scommettitori che proveranno a puntare su di lui negli arrivi in salita.

Scopriamo insieme qualcosa di più sul Giro d’Italia 2022 e vediamo anche chi sono i corridori sui quali vi consigliamo di scommettere.

Scommettiamo sul Giro d'Italia 2022
Scommettiamo sul Giro d’Italia 2022

Il percorso del Giro d’Italia 2022

Quella del 2022 è l’edizione n°105 della Corsa Rosa. Sarà una gara come sempre entusiasmante, alla quale prenderanno il via i ciclisti più forti del panorama mondiale e che sarà seguita dalle televisioni di tutto il mondo. Ovviamente anche le migliori agenzie di scommesse sportiva seguiranno con grande interesse la competizione ciclistica ed in molti casi permetteranno di scommettere sulle singole tappe anche in modalità live.

La corsa si svilupperà lungo un tracciato di ben 3445,6 km divisi in 21 tappe (di cui solo 2 a cronometro), con 47 GPM ed un dislivello di 50.580 metri. Leggendo i numeri è facile intuire che si tratta di un’edizione in cui i grandi favoriti sono gli scalatori, come confermato anche dalle quote dei bookmakers. Tra i big mancano all’appello due dei migliori specialisti al mondo delle prove contro il tempo, ovvero Tadej Pogacar e Primoz Roglic, che hanno deciso di concentrarsi sul Tour de France per questa stagione.

Il girò partirà da Budapest, in Ungheria, dove resterà per i primi 3 giorni. Successivamente la carovana si trasferirà in Sicilia, da dove inizierà la risalita attraverso lo stivale per arrivare alla tappa conclusiva del 29 maggio, con un suggestivo arrivo all’Arena di Verona. Insomma, ci sarà sicuramente da divertirsi!

Il percorso del Giro d’Italia 2022
Il percorso del Giro d’Italia 2022

I corridori favoriti

Non c’è dubbio sul nome del favorito numero uno per la vittoria dell’edizione 2022 del Giro d’Italia: per i bookmakers sarà Richard Carapaz a portare a casa il trofeo che ha già vinto nel 2019. Gli altri ciclisti che sembrano avere chance di vittoria sono Yates, Almeida e Landa, tutti bancati con quote sotto il 10. Leggermente più indietro troviamo Miguel Angel Lopez, Buchmann e Dumoulin. Sembrano avere poche chance gli italiani, con Nibali e Ciccone a fare da aprifila nelle classifiche delle agenzie di scommesse sportive, ma con quote molto alte rispetto a quelle dei favoriti. Come detto, magari potrebbe essere un’idea quella di scommette su Nibali per una vittoria di tappa, magari in una delle tappe che si correranno nella sua Sicilia.

Secondo noi scommettere su Carapaz avrebbe poco senso, sia perché le quote sono troppo basse, sia perché investire una bella somma sarebbe troppo rischioso visti gli imprevisti che possono capitare in una corsa di 3 settimane come il Giro. Per restare comunque su uno dei favoriti noi vi consigliamo di puntare sul 23enne portoghese João Almeida, che potrebbe essere pronto per portare a casa la prima grande corsa a tappe della sua carriera. Tra gli outsider, attenzione a Tom Dumoulin, che il Giro l’ha già vinto nel 2017 e che ha tanta voglia di far bene (anche se le sole 2 cronometro potrebbero penalizzarlo).

Richard Carapaz e Vincenzo Nibali
Richard Carapaz e Vincenzo Nibali

Le quote dei bookmakers

Tutte le più importanti agenzie di scommesse sportive che operano in Italia grazie alla licenza AAMS permettono di scommettere sul Giro d’Italia 2022. Le quote variano a seconda dei bookmakers, ma soprattutto variano le opzioni di scommesse. Oltre a poter scommettere antepost sul vincitore della Corsa Rosa infatti è possibile scommettere anche sulle singole vittoria di tappa, puntare sui testa e testa ed ovviamente anche scommettere in modalità live nel corso delle singole giornate di gara. Insomma, gli appassionati di ciclismo e di scommesse sportive avranno come sempre solo l’imbarazzo della scelta anche in questa occasione!

Ecco qua sotto la tabella riassuntiva con le quote proposte dai bookmakers al via del Giro d’Italia 2022:

CORRIDORE SNAI SISAL GOLDBET
Carapaz 2.75 3.00 2.50
S. Yates 6.50 7.50 7.00
J. Almeida 6.50 7.50 8.00
M. Landa 7.50 7.50 7.50
M. Angel Lopez 12.00 12.00 11.00
E. Buchmann 20.00 33.00 26.00
T. Dumoulin 20.00 12.00 21.00
V. Nibali 33.00 66.00 81.00
G. Ciccone 33.00 33.00 61.00
W. Kelderman 25.00 33.00 16.00
R. Porte 33.00 33.00 31.00
P. Bilbao 15.00 33.00 31.00
R. Bardet NQ 16.00 11.00

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *