NBA Finals
Notizie Sulle Scommesse Sportive

Scommettiamo sulle NBA Finals!

Questa notte a Toronto prenderanno il via le NBA Finals 2019. I canadesi, guidati da un grandissimi Kawhi Leonard, cercheranno di strappare il titolo NBA ai Golden State Warriors campioni in carica. E’ l’ultimo atto di una stagione che ci ha regalato moltissime sorprese ed emozioni, quindi sarà molto interessante vedere come andrà a finire. Il giro di scommesse legate a questo evento di portata mondiale è altissimo. Tutti i bookmakers vedono favoriti i Golden State Warriors, ma le agenzie di scommesse sportive permettono di piazzare una grande varietà di scommesse.

Analizziamo insieme lo stato di forma delle due squadre, provando a fare il nostro pronostico e guardiamo quali sono le varie tipologie di scommesse proposte dalle case da gioco, cercando di trovare le quote più interessanti.

NBA Finals: Toronto Raptors vs Golden State Warirors

Quella del 2019 sarà una sfida inedita per le NBA Finals. Per i Toronto Raptors è la prima apparizione all’ultimo ballo, mentre per i Golden State Warirors quella di quest’anno è la quinta partecipazione consecutiva. Nella semifinale di conference ad Est i Raptors hanno avuto la meglio sui Milwaukee Bucks, sconfitti per 4-2, mentre ad ovest i Warriors hanno chiuso con uno sweep (un cappotto) la serie contro i Portland Trail Blazers.

Sulla carta la differenza di talento tra i due roster è enorme, quindi le chance di vittoria per i Raptors sono veramente molto esigue. Ma quando ti trovi sul palcoscenico delle NBA Finals tutto può cambiare. Kawhi Leonard, fantastico in questi playoff, proverà a guidare la sua squadra a quella che potrebbe essere una vera e propria impresa sportiva. A dargli una mano ci saranno Marc Gasol, arrivato a stagione in corso, Kyle Lowry, il veterano della squadra, Pascal Siakam, il giocatore emergente, ed il piccolo Fred VanVleet, strepitoso nella serie contro i Bucks.

I Warriors possono contare su una dose di talento clamorosa, anche se almeno in gara-1 dovranno fare a meno di Kevin Durant. Ma quanto hai Steph Curry (devastante dopo l’infortunio di KD35), Klay Thompson, Draymond Green e Andre Iguodala, allora può anche pensare di vincere senza troppi problemi anche senza il tuo giocatore più forte. Il sistema di gioco di coach Steve Kerr ha mostrato tutta la sua efficacia nei playoff, e l’esperienza maturata nel corso delle ultime 4 NBA Finals (3 delle quali vinte) è una risorsa clamorosa alla quale i Warriors possono attingere in ogni momento.

Quindi i Raptors proveranno a rendere la vita difficile a Curry e compagni, ma il pronostico è tutto per i Warriors. Le NBA Finals finiranno con un 4-1 od un 4-2.

NBA Finals
NBA Finals

Le quote delle NBA Finals

SNAI

Per la vittoria del titolo i favoriti secondo SNAI sono i Golden State Warriors, la cui vittoria paga 1,33 la posta in palio. Un exploit dei Raptors viene quotato a 3,25.

E’ possibile scommettere sul punteggio finale della serie. Quello che paga meno di tutti è la vittoria del Warriors per 4-2 (quotato a 3,50), seguito dal 4-1 sempre in favore della squadra di coach Kerr (quotato a 4,50). Sono quotati a 6,50 sia la vittoria per 4-0 che per 4-3 dei campioni in carica, così come un 4-3 in favore dei Raptors. Il 4-1 ed il 4-2 in favore dei canadesi sono quotati a 13, mentre un clamoroso sweep di Leonard e compagni paga addirittura 50 volte la posta in palio.

Per il titolo di MVP il favorito è Stephen Curry (1,60), davanti a Kawhi Leonard (3,50) e Draymond Green (8,00). Seguono Klay Thompson (10) e Kevin Durant (15), mentre sono più staccati i canadesi, con Siakam e Lowry entrambi quotati a 25.

Stephen Curry (1,80) e Kawhi Leonard (2,00) sono i favoriti anche per il titolo simbolico di miglior marcatore delle NBA Finals, seguiti da Klay Thompson (7,50), Kevin Durant (10) e Pascal Siakam (12).

Sul sito ufficiale di SNAI si trovano tantissime altre proposte dell’agenzia di scommesse sportive italiana.

Eurobet

Anche per Eurobet i favoriti per il titolo sono i Golden State Warriors, la cui vittoria paga 1,30 la posta in palio. Una vittoria dei Raptors viene quotata invece a 3,30.

Per quanto riguarda il punteggio finale della serie, quello che paga meno di tutti è la vittoria del Warriors per 4-2 (quotato a 2,75), seguito dal 4-2 sempre in favore della squadra di coach Kerr (quotato a 3,50). La vittoria per 4-0 dei campioni in carica è quotata a 4,50, mentre una vittoria in gara-7 per 4-3 paga 6 volte la posta in palio. Sembrano avere poche chance i Raptors: la vittoria dei canadesi per 4-3 è quotata a 9, mentre il 4-2 paga 11 volte la posta in palio. Sono molto alte le quote del 4-1 (16) e del 4-0 (41) in favore di Leonard e compagni.

NBA Finals 2019
NBA Finals 2019