Tour de France 2020
Notizie Sulle Scommesse Sportive

Scommettiamo sul Tour de France 2020

Sabato 29 agosto scatta da Nizza l’edizione 107 del Tour de France. Sarà un’edizione particolare e molto incerta, sicuramente interessante per gli scommettitori. Con l’assenza di Froome e Thomas, il favorito è il campione in carica Bernal, ma occhio agli outsider.

Il Tour de France 2020 prenderà il via a Nizza sabato 29 agosto. A causa del COVID-19 la grand boucle è stato messo eccezionalmente in calendario a fine estate e si preannuncia molto incerto. Gli scommettitori hanno già iniziato a fare le loro puntate antepost sui possibili vincitori dell’edizione 107 del Tour de France. Ma giorno dopo giorno saranno veramente moltissime le opzioni a disposizione dei giocatori d’azzardo che vorranno scommettere sulla corsa a tappe più importante del mondo. Tra gli italiani occhi puntati su Fabio Aru, l’unico che parte con velleità di classifica. Ma per il “cavaliere dei 4 mori” sarà veramente dura!

Noi proveremo a fare il punto della situazione ed a vedere quali sono sia i favoriti che gli outsider di questa interessante edizione della corsa gialla. Vediamoli insieme!

Tour de France 2020

Quella che sta per scattare da Nizza sarà una delle edizioni del Tour de France più incerte degli ultimi anni. Non solo per il COVID-19 che ha dimezzato la stagione, posticipando anche la partenza della grand boucle, ma anche per alcune assenze importanti che hanno rimescolato le carte in tavola.

Il grande assente sarà Chris Froome, plurivincitore della corsa in giallo (ha vinto 4 volte il Tour), che ha dovuto rinunciare a meno di due settimane dal via della corsa. Non ci sarà nemmeno Geraint Thomas, campione nel 2018, ed anche lui del Team Ineos.

Il favorito a questo punto sarà il campione in carica Egan Bernal, sempre del Team Ineos. Ma la concorrenza sarà agguerritissima e guidata da Primoz Roglic, anche se arriva al Tour in condizioni fisiche tutte da verificare dopo una caduta al Delfinato. Lotteranno per la maglia gialla anche l’idolo di casa Thibaut Pinot, ed i sempre temibili Tom Dumoulin, Nairo Quintana, Richard Carapaz. Gli italiani potranno recitare solo il ruolo di outsider, con Fabio Aru (Team UAE Emirates) che proverà a tornare protagonista dopo un 2019 da dimenticare.

Su chi scommettere

Sono tante le opzioni su cui scommettere al Tour de France 2020. Per la vittoria finale è facile dire che sarà uno tra  Egan BernalPrimoz Roglic a vestire la maglia gialla a Parigi. Ma viste le quote molto basse che vengono proposte dalle agenzie di scommesse sportive per la vittoria di uno di questi due corridori, il nostro consiglio è quello di andare su qualche altro nome. Secondo gli esperti, Pinot è arrivato al tour in gran forma e proverà a riportare in Francia la maglia gialla. Ma attenzione anche a Landa e Quintana, per i quali questa potrebbe essere una delle ultime occasioni della carriera vista l’età di entrambi. C’è molta attesa anche attorno a Fabio Aru, ma per il corridore sardo non sarà facile riuscire ad imporsi tra così tanti fenomeni, anche perché rispetto ai rivali paga moltissimo nelle prove a cronometro.

Per quanto riguarda le vittorie di tappa e la maglia a punti, attenzione come sempre al fenomenale Peter Sagan. Lo slovacco che corre per il team Bora-Hansgrohe, 3 volte campione del mondo, nella sua carriera ha vinto 12 tappe e sette volte la classifica a punti (dal 2012 al 2019, eccetto il 2017) al Tour de France, ed anche quest’anno parte con i favori del pronostico per questa speciale classifica.

Per le volate secche, nelle tappe in pianura, i velocisti più accreditati per la vittoria sono Ewan e Bennet, che secondo i bookmakers italiani sono anche i due corridori che si contenderanno la vittoria nella prima tappa del Tour de France 2020 e quindi la prima maglia gialla della grand boucle.

Tour de France 2020
Tour de France 2020

Tour de France 2020: le quote

Ecco qua di seguito alcune delle quote più interessanti proposte dai maggiori bookmakers che operano in Italia. Dividiamo le quote tra la classifica finale, la classifica a punti e quella degli scalatori che assegna la famosa maglia a pois.

Tra le varie opzioni sulle quali gli utenti delle agenzie di scommesse sportive italiane potranno scommettere ci sono anche i testa a testa, nei quali bisogna indovinare il corridore che si piazzerà meglio in una delle classifiche della grand boucle (finale, punti, scalatore).

Vincitore del Tour de France

Eurobet: Roglic 3,00; Bernal 3,20; Dumolin 7,00; Pinot 7,00; Pogacart 13; Buchmann 21; Landa 26; Quintana 26; Alaphilippe 31; Lopez 31; Yates 51; Aru 121; Uran 121; Pozzovivo 501;

SNAI: Roglic 3,25; Bernal 3,25; Pinot 5,50; Dumolin 6,50; Pogacart 10; Carapaz 15; Landa 20; Quintana 25; Alaphilippe 33; Lopez 33; Yates 50; Uran 100; Aru 150;

UniBet: Bernal 2,90; Roglic 3,10; Dumolin 5,50; Pinot 6,50; Pogacart 13; Carapaz 13; Quintana 23;  Alaphilippe 26; Landa 31; Lopez 31; Uran 91;  Yates 101; Aru 201;

Vincitore della classifica a punti

Eurobet: Sagan 1,70; Van Aert Wout 5,00; Bennet 6,00; Ewan 11; Nizzolo 11, Colbrelli 21; Viviani 26; Alaphilippe 33;

SNAI: Sagan 1,75; Bennet 4,00; Van Aert Wout 6,50; Ewan 7,50; Colbrelli 12; Nizzolo 15, Viviani 25; Alaphilippe 33;

Vincitore della classifica scalatori

Eurobet: Alaphilippe 4,50; Bardet 9,00; Roglic 16; Bernal 21; Formolo 21; Yates 21; Landa 26; Pinot 26; Chaves 36; Aru 81;

SNAI: Alaphilippe 4,00; Bardet 10; Yates 12; Formolo 20;  Roglic 25; Bernal 25; Pinot 25; Landa 25; Chaves 33; Aru 75;