Sei Nazioni 2019
Notizie Sulle Scommesse Sportive

Rugby: le quote del Sei Nazioni 2019

Venerdì 1 febbraio prenderà il via a Parigi il Sei Nazioni 2019, il più importante torneo internazionale di rugby dell’Emisfero Nord che si svolge ogni anni tra febbraio e marzo. I campioni in carica dell’Irlanda tenteranno di difendere il titolo conquistato nel 2018 e se la vedranno, come sempre dal 2000 ad oggi, contro Galles, Inghiltera, Scozia, Francia ed Italia. Il Sei Nazioni 2019 è un evento che da sempre attira l’attenzione dagli appassionati di scommesse sportive, che seguono con molto interesse il trofeo più antico e affascinante del pallone ovale.

Quella di quest’anno sarà la 20^ partecipazione dell’Italia, che è entrata a far parte del prestigioso torneo nel 2000. L’esordio ufficiale degli azzurri risale al 5 febbraio del 2000, giorno in cui l’Italrugby si impose per 34-20 contro i campioni in carica della Scozia grazie ad uno strepitoso Diego Domínguez, autore di ben 29 punti.

Statistiche del Sei Nazioni

La nazionale che ha ottenuto il maggior numero di successi al Sei Nazioni è l’Inghilterra, che si è aggiudicata il torneo per ben 38 volte. Seguono il Galls, con 37 vittorie, la Francia con 25 ed appaiate Irlanda e Scozia con 22. L’Italia non è mai riuscita a vincere il torneo, ed ha chiuso il Sei Nazioni all’ultimo posto in 13 delle 19 edizioni disputate fino ad oggi.

I pronostici antepost del Sei Nazioni 2019

Vediamo i pronostici dei più importanti bookmakers sportivi che operano sul territorio italiano. Oltre al titolo di campione, il Sei Nazioni assegna anche dei titoli simbolici. Il cucchiamo di legno, che spetta alla squadra che finisce il torneo all’ultimo posto. Il Grande Slam, che spetta alla squadra che riesce a vincere tutte le partite nel corso di un’edizione. La Tripla Corona, che spetta alla squadra delle isole britanniche che riesce a vincere le 3 partite contro le alte squadre britanniche. Poi c’è il Whitewash, riservato alla squadra che perde tutti gli incontri nel corso di un’edizione.

Ma vediamo insieme quali sono tutte le quote antepost della agenzie di scommesse sportive.

SNAI

Per SNAI l’Irlanda è ancora una volta la favorita per la vittoria finale. Gli analisti pensano che i campioni in carica abbiano delle buone possibilità di riuscire a portare a casa anche il Grande Slam e la Tripla Corona. Non ha praticamente nessuna chance di vittoria l’Italia, la cui vittoria finale viene quotata a 500, mentre un eventuale Grande Slam azzurro pagherebbe ben 2.000 volta la posta in palio.

Tra l’altro SNAI propone ai suoi utenti anche un interessante in ognuna delle 5 giornate dl torneo. Il bonus massimo è di 60€ per ogni giornata, quindi di ben 300€ totali per tutta la durata dei Sei Nazioni.

Vittoria: Irlanda 1,85 – Inghilterra 4,25 – Galles  5,50 – Scozia 15,00 – Francia 18,00 – Italia 500,00

Grande Slam: Irlanda 3,00 – Inghilterra 9,00 – Galles 12,00 – Scozia 44,00 – Francia 40,00 – Italia 2000,00 – Nessuna squadra 1,75

Tripla Corona: Irlanda 2,75 – Galles 6,00 – Inghilterra 6,50 – Scozia 22,00 – Nessuna squadra 2,35

Bonus SNAI per il Sei Nazioni 2019
Bonus SNAI per il Sei Nazioni 2019

Eurobet

Anche Eurobet vede l’Irlanda come grande favorita per la conquista del Sei Nazioni 2019. I campioni in carica sono quotati ad appena 1,80 volta la posta in palio, seguit sempre da Inghilterra e Galles. Meno chance per Scozia e Francia, con l’Italia che anche in questo caso è considerata nettamente la più debole del lotto. Una vittoria degli azzurri infatti è quotata a 501!

Vittoria: Irlanda 1,80 – Inghilterra 4,00 – Galles  6,00 – Scozia 13,00 – Francia 16,00 – Italia 501,00

William Hill

L’Irlanda è la grande favorita anche per William Hill. Gli analisti del bookmakers inglese infatti quotano ad 1,80 il bis dei campioni in carica, che nei pronostici sono seguiti da Inghilterra e Galles, con Sozia e Francia più staccate. Gli azzurri non vengono presi in minima considerazione per la vittoria del Sei Nazioni 2019, visto che la quota per la squadra allenata da Conor O’Shea è di 251 a 1.

William Hill propone ai suoi utenti anche delle scommesse su quello che sarà il miglior marcatore di ogni singola squadra ad eccezione dell’Italia.

Vittoria: Irlanda 1,80 – Inghilterra 4,33 – Galles  5,50 – Scozia 13,00 – Francia 15,00 – Italia 251,00

Sei Nazioni 2019
Sei Nazioni 2019

1 thought on “Rugby: le quote del Sei Nazioni 2019”

  1. L’Italia non ha una tradizione di questo sport. Perde sicuro, infatti basta guardare le quote dei bookmakers! Anche le antepost di Snai che di solito sono generose dimostrano che non vince l’Italia.

Comments are closed.